REPORT WWE FRIDAY NIGHT SMACKDOWN 12/03/2021

12.03.2021

Video recap: Ci viene mostrato un video riassuntivo la situazione attorno allo Universal Championship che, a Fastlane, verrà messo in palio da Roman Reigns dall'assalto di Daniel Bryan.

Promo: Cominciamo la serata con l'ingresso del vincitore dell'edizione del 2021 della Royal Rumble, Edge, che comincia col dire di volersi togliere un peso dallo stomaco, dato che, durante le ultime settimane, il suo nome è stato su tante bocche, soprattutto su quella di Roman Reigns che, chiedendo alla Rated-R Superstar di riconoscerlo come Main Eventer di WrestleMania, ha ottenuto ciò che vuole, salvo poi ridursi a dare una chance titolata a Daniel Bryan, che sostiene di meritare mille volte più di Edge, così quest'ultimo gli ricorda che, mentre l'American Dragon lottava una volta a settimana, lui lottava ogni giorno contro gente come Undertaker, John Cena, British Bulldog e tanti altri. Quindi arriviamo al match titolato di Fastlane e, non appena Edge riavvicina il microfono alla bocca, risuona la theme song di Daniel Bryan, che debutta dicendo di avere infinito rispetto per l'Ultimate Opportunist e la sua carriera, prima di dire che il suo obiettivo nello sfidare Roman non è Edge, ma semplicemente sé stesso e la sua probabilmente ultima WrestleMania, che verrà ricordata col suo volto. Edge, di tutta risposta, dice che Bryan è già stato battuto dal samoano, mentre Edge ha battuto 29 uomini e vinto la Royal Rumble, semplicemente perché è meglio di Bryan.

Street Profits & Mysterios Vs Dirty Dawgs & Alpha Academy (3 / 5)

Ancor prima che il match inizi, il quartetto heel attacca la fazione avversaria.

Il match inizia con l'aggressivo scontro tra Angel Dawkins e Robert Roode, col primo che, dopo aver connesso Dropkicks ai danni di parte del team avversario, lascia spazio a Ford, a sua volta, fattosi da parte in favore di Dominik che, dopo aver connesso un Headscissor su Gable, viene dominato da Otis, prima che Gable faccia il proprio interno e connetta un Bridging Butterfly Suplex, con Dominik che si riscatta con una Tornado DDT su Roode, per poi lasciare Dawkins sfogarsi col Comeback su Ziggler, vittima della PopUp Spinebuster dell'avversario, ma salvato dalla Frog Splash di Ford. Pausa pubblicitaria e Dropkick dello Showoff su Ford, resistito ad una Sleeper Hold, ma una disattenzione dell'arbitro Danilo Anfibio, permette a Ziggler di continuare il proprio dominio, prima che Rey riesca ad entrare tra le corde e connettere il Comeback su Gable, prima di venir fatto vittima della Spinebuster di Roode, seguita dal Superkick di Ziggler su Ford, venicato dalla Swinging Butterfly Neckbreaker di Dawkins e, dopo che i Mysterios mettono fuori dai giochi l'Alpha Academy, Ford chiude la contesa con la Frpg Splash su Roode.

Vincitori: Street Profits & Mysterios.

Video: Riviviamo l'emozione di Molly Holly nel sapere di essere la prima introdotta nell'annuale classe dell'Hall Of Fame.

Backstage: Nel backstage, Jey Uso si dirige verso lo spogliatoio del cugino, ma incontra Paul Heyman che, per la probabile furia del Tribal Chief circa la sconfitta del cugino, fa sì che Main Event Uso cambi meta.

Intervista: Intervistato da Kayla Braxton, Seth Rollins s'esprime circa la sua situazione con Cesaro esprimendo la propria totale stima nei confronti dello svizzero, dicendo che, se solo questi avesse voluto, avrebbe potuto sfondare sotto l'ala protettiva del Messiah, che oggi assisterà in prima fila al rematch tra Cesaro e Murphy.

Video: Vediamo Nia Jax, Shayna Baszler e Reginald entrare in un negozio, col sommelier che, col totale disattenzione della Baszler, viene giudicato in vari outfit dalla Jax, che non fa altro che urlare "Regyyy", mentre la QOS guarda tutto ciò che si può guardare su Netflix; alla fine, Nia prende in braccio Reginald, che le chiede cosa possa fare per ripagarla, senza ricevere risposta, ma un sorriso a 64 denti.

Cesaro Vs Murphy (2,5 / 5)

Murphy va subito per lo StepUp Knee, salvo fallire il tentativo ed optare per vari Shoulder Blocks, controbattuti con un European Uppercut ed uno stordente Big Boot, da Murphy risposto con un altrettanto stordente StepUp Knee all'angolo, prima che l'europeo si riprenda e connetta un Superplex ed una serie di Running European Uppercut, per poi far partire il Cesaro Swing, interrotto bruscamente da Seth Rollins, a segno con ben due Curb Stomps, prima di venir fermato da Jamie Noble nel tentativo di un terzo Stomp con l'ausilio della sedia.

Vincitore via DQ: Cesaro.

Nella Gorilla Position, Rollins va faccia a faccia con Shinsuke Nakamura.

Backstage: Accompagnato dai documentaristi, Sami Zayn propone a Kevin Owens di far parte del documentario sui sabotaggi ai danni del Great Liberator, ma si smarca facilmente dicendo che ci penserà.

Sempre nel backstage, Edge chiede a Jey Uso se sappia che sta facendo, se si renda conto di star rovinando sé stesso e la propria carriera; la Rated-R Superstar gli chiede se voglia davvero essere il tirapiedi di suo cugino, ma il samoano gli dice di non far finta di conoscerlo e di levarsi dai piedi, perché tanto Roman lo batterà a WrestleMania.

KO Show: Dopo aver giustificato la propria assenza parlando di stress psicofisico, Kevin Owens dà il benvenuto al Kevin Owens Show a Sasha Banks e Bianca Belair; il Canadian Grizzly dice alle due che potrebbero fare il proprio ingresso a WrestleMania e sfidarsi come campionesse di coppia, cosa fatta solo da John Cena e Shawn Michaels, due tra le più grandi stelle della storia della compagnia. KO aggiunge che le due sono, senz'ombra di dubbio, molto egocentriche e che hanno la costante volontà di dimostrare d'essere le migliori sulla piazza, con la Legit Boss che si dice fiera della propria forma e dell'amore mostrato da Reginald, così l'EST alza i toni, sentitasi etichettare come la numero 2, prima che la Banks risponda e dica di entrare ed uscire da WrestleMania come 2 beltz Banks, mentre ecco interferire Shayna Baszler & Nia Jax e la "fantastica" coppia di Natalya & Tamina.

Sasha Banks & Bianca Belair Vs Natalya & Tamina (1 / 5)

Match alquanto insensato data la non brillante carriera in tag della coppia di Natalya e Tamina, con le due che, dopo aver richiesto un posto rilevante nella categoria ad Adam Pearce e Sonya Deville, ottengono un match contro le N.1 Contenders.

Il match inizia con una Springboard Arm Drag per mano della Banks su Natalya, poi a segno con vari Stomps ed uno Snap Suplex sull'avversaria, poi vendicata dal Comeback della Belair, non riuscita a vincere data la distrazione dell'arbitro provocata da Reginald, con la canadese che connette un Discus Lariat, mentre Sasha Banks va a faccia a faccia con Reginald che, distraendo l'arbitro, permette a Tamina di schienare l'EST per il 3 finale.

Vincitrici: Natalya & Tamina.

Video recap: Ci viene rimostrato l'aggressivo attacco di Apollo Crews ai danni di Big E.

Backstage: Nel backstage, Bianca Belair continua a lamentarsi con la Boss della sconfitta, con la campionessa che dice che la colpa non è sua, ma solo della novellina.

Promo: Big E si dirige verso il ring pieno d'ingessature, salvo liberarsene in fretta e correre sul quadrato, dicendo come spera che ciò che Apollo Crews ha fatto sia a corrente di quest'ultimo, dato che non c'è più possibilità di tornare indietro, od alcuna scusa, perché ora vale la legge dell'occhio per occhio, quindi il campione lo raderà al suolo, non solo schienandolo, ma ponendo fine alla sua carriera, così Big Ettore invita il nigeriano a farsi avanti ed a riscattare la title shot da lui tanto desiderata, ma Crews non risponde ai richiami, così il campione lancia un'open challenge, risposta da Corbin, prima e da Zayn, poi. E dice che il promo ad entrare sul ring sarà lo sfidante e quest'ultimo si rivela essere Zayn che, dopo aver sbeffeggiato Corbin, viene demolito dal campione.

Intercontinental Championship: Big E Vs Sami Zayn (3 / 5)

Big E domina fin da subito la contesa grazie alla propria imponente mole, prima di venir fatto vittima di diversi colpi del canadese tra cui un Diving Elbow diretto al volto, per poi prendere al volo l'avversario nel tentativo di ripetere la manovra e connettere la sequenza di mosse Comeback, urlando ripetutamente "Apollo", perdendo tempo ed andando a vuoto con l'Apron Splash. Pausa pubblicitaria ed Avalanche SunSet Bomb per Zayn che sfiora la cintura, ma abusando del trashtalking, scatena l'ira di Ettore, a segno con la letale combo di Lariat e Big Ending.

Vincitore: Big E.

Risuona la theme song di Apollo Crews e quest'ultimo attacca alle spalle il rivale, colpendolo più volte con l'Olympic Slam, per poi insultarlo col sempre leggermente forzato accento africano e colpendolo coi gradoni d'acciaio.

Universal Championship Match Contract Signing: Adam Pearce cerca di sbrigare la facenda l più fretta possibile, ma Reigns pretende di avere il posto di capotavola e sembra che il Tribal Chief voglia far con calma, dicendo come, a differenza del discorso di Bryan a The Bump, non si senta ispirato dalle parole dell'American Dragon che, sentendo la volontà di Reigns di non firmare il contratto per il match, va per la psicologia inversa, dicendo come non si sarebbe mai aspettato che il Tribal Chief non fosse un uomo di parola, di come abbia paura di Bryan dopo che quest'ultimo è riuscito a far arrendere Uso, impresa non riuscita a Roman, così il Big Dog firma il contratto, prima che Uso lanci il tavolo fuori dal quadrato ed Edge interferisca sfidando Uso per un match da settimana prossima, per poi attaccare Reigns, venendo fatto vittima del Busaiku di Bryan.